Una piacevole conferma

 Massima comprensione, fiducia e ascolto per superare insieme il vaginismo

Abbiamo deciso di condividere un’altra testimonianza di chi ha usufruito del nostro aiuto per combattere una problematica che non è solo una patologia fisica, ma una condizione che mette in difficoltà la persona nella sua globalità, nelle sue emozioni e nelle sue relazioni sociali e sentimentali.

ABC della Salute sa che la forza della condivisione nel combattere il disturbo del vaginismo è cruciale: poter conoscere esperienze analoghe e vissute in prima persona è essenziale per chi sta affrontando una simile situazione.

 

Con enorme soddisfazione, quindi, riportiamo di seguito la testimonianza integrale di una nostra cliente della quale, per motivi di privacy, non facciamo il nome:

 

“Ho sempre sofferto di vaginismo, riuscivo ad avere rapporti sporadici ma sempre con difficoltà, e per anni ho pensato che questa “cosa” sarebbe passata da sola.

Ci ho messo anni anche solo per capire di avere un problema, e di cosa si trattasse. Quando l’ho capito, ho iniziato intraprendendo una terapia con una sessuologa/psicoterapeuta, e anche se mi è servito molto, non ha risolto il problema. Temevo di tentare la terapia “pratica” perché avevo paura, ma dentro di me sapevo che sarebbe stata l’unica cosa in grado di sbloccarmi.

Così un giorno ho conosciuto una ragazza su un forum sul vaginismo, che era guarita grazie alla dottoressa Giacomelli. Me ne ha parlato così bene che mi sono sentita subito al sicuro, e ho deciso di prendere appuntamento. Non è stato facile, avevo paura, quindi ho preso appuntamento a distanza di circa 3 settimane per avere tempo per prepararmi “psicologicamente”.

Posso dire che mi sono sentita subito a mio agio e mi sono fidata immediatamente. Non mi sono mai sentita agitata o impaurita, anzi mi sono sentita subito capita e quindi per me è stato naturale affidarmi a lei.

Mi sono bastate pochissime sedute per guarire, ora devo fare esercizi e abituarmi, ma in pochissimo tempo sono riuscita a superare paure che fino a poco tempo fa non avrei mai saputo come affrontare.

Sono passata dal pensare “non guarirò mai” a trovarmi guarita da un giorno all’altro. Non so come ringraziare Erika, senza di lei non ce l’avrei mai fatta, ha saputo mettermi a mio agio e spronarmi nel modo giusto. Non mi ha mai costretta a fare qualcosa che non volessi, ha sempre rispettato i miei tempi ma allo stesso tempo è riuscita a sbloccandomi facendomi provare sulla mia pelle che non c’era niente di cui avere paura.

In base alla mia esperienza, penso che una terapia del genere sia sicuramente la cosa migliore e più efficace, tornando indietro avrei preso quell’appuntamento molto prima.”

 

Anche tu, non aspettare! Grazie al nostro servizio di consulenza ostetricia possiamo affrontare e risolvere insieme qualunque ostacolo, trattare il vaginismo e percorrere una vita serena e più sicura: più felice.

Torna indietro

Ultimi post

Come lo stress distrugge il cuore

Seguire uno stile di vita sano e ridurre lo stress vi aiuta a vivere più a lungo.


Quali alimenti favoriscono il sonno

Prestare attenzione a ciò che mangiamo è la prima cosa da fare per assicurarci una buona notte. Infatti, alcuni nutrienti favoriscono un sonno di qualità...


Rientro al top dopo le vacanze

Settembre è arrivato e come si dice, SI RICOMINCIA!!!! Per molti è un nuovo inizio e come tutti gli inizi è carico di aspettative e di entusiasmo. Adrenalina e poca voglia la fanno da padrona...

Blog Tags