Il diabete è ereditario??

Hai mai pensato di poter trasmettere la malattia diabetica ai tuoi figli?

Hai mai pensato di poter trasmettere la malattia diabetica ai tuoi figli?

La storia familiare influisce sul rischio e sulla predisposizione, non sull’ereditarietà.

 

Il diabete mellito è una malattia cronica caratterizzata da un eccesso di zuccheri (glucosio) nel sangue, nota come iperglicemia.

 Esistono vari tipi di diabete:

  • diabete di tipo 1: compare di solito prima dei 30 anni, in particolare nell’infanzia a causa di anomalo comportamento del sistema immunitario, che distrugge le cellule del pancreas che producono insulina.
  • diabete di tipo 2: compare quasi sempre in età adulta e, in un caso su tre, in persone ipertese e in sovrappeso.

 

È importante sapere che: non si eredita il diabete, ma la predisposizione ad ammalarsi. L’eredità dei propri genitori non è sufficiente, da sola, a far comparire un diabete di tipo 2.

I fattori di rischio che contribuiscono allo sviluppo del diabete sono:

diete troppo ricche di zuccheri semplici, l’obesità, la sedentarietà, l’ipertensione, l’eccesso di grassi nel sangue, l’avanzare dell’età.

ABC della Salute raccomanda di eseguire uno screening  a partire dai 40 anni di età, mediante un semplice esame del sangue che determini la glicemia e l’emoglobina glicosilata.

PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURAREJ

Torna indietro