Dimagrire in autunno

Chi l’ha detto che in inverno non si può perdere peso? Con la dieta giusta, anche i giorni più freddi possono diventare il pretesto perfetto per rimettersi in forma.

Chi l’ha detto che in inverno non si può perdere peso? Con la dieta giusta, anche i giorni più freddi possono diventare il pretesto perfetto per rimettersi in forma.

Come? Segui i nostri consigli!

Consigli per la dieta d’autunno

La dieta autunnale-invernale deve tener conto delle necessità energetiche del periodo più lungo dell’anno. Il rientro al lavoro, lo stress della routine quotidiana e le difese immunitarie debilitate rendono necessaria un’alimentazione sana ed equilibrata. La dieta per l’autunno deve prevenire i classici malesseri stagionali, contrastare i kili in eccesso e garantire forza e concentrazione lungo l’arco della giornata.

Perché mettersi a dieta in autunno?

In autunno (e non solo) sono molti i motivi per mettersi a dieta. Innanzitutto, un’alimentazione corretta permette di curare la propria salute e migliorare sensibilmente le condizioni psico-fisiche dell’organismo. Perdere peso equivale ad aumentare la propria autostima: sentirsi bene nel proprio corpo è il primo passo per una vita felice e serena! Ricorda che una buona dieta non ti costringe a rinunciare alle cose buone!

I cibi per l’autunno

Come scegliere gli alimenti adatti a dimagrire in autunno? Ecco alcuni consigli:

  • Verdura a foglia verde: broccoli, cavoli, spinaci, verza sono ortaggi ricchi di luteina, antiossidanti, vitamine e minerali essenziali. Ne bastano 50 grammi: per esempio, una normale porzione di spinaci è sufficiente a garantire benessere per tutto il giorno.
  • Arance e Mandarini: in inverno è consigliabile fare il pieno di vitamina C, antiossidante fondamentale per il sistema immunitario. Inoltre, arance e mandarini aumentano il senso di sazietà e stimolano la corretta funzionalità intestinale. Ricordate che, in questo periodo dell’anno, è meglio mangiarli a spicchi, in modo da non perdere le sostanze nutritive.
  • Funghi: leggeri e sfiziosi, sono perfetti per la dieta. Ricchi di fibre alimentari, aumentano il senso di sazietà. 
  • Legumi: ottimo sostituto proteico a carne e pesce. Lenticchie, fagioli, ceci, fave, sono noti per loro proprietà energetiche, per le fibre e i carboidrati complessi di cui sono composti ma, soprattutto, per il basso contenuto di grassi.

In inverno, gli ortaggi a foglia verde sono una soluzione rapida e gustosa per la preparazione di numerose ricette: ottimi da soli o come contorno, possono accompagnare tanto la carne quanto il pesce.

Per la preparazione, è preferibile la cottura al vapore o la bollitura.

Abc della Salute, consiglia sempre di rivolgersi ad un nutrizionista NON ama il fai da te.

Torna indietro

Ultimi post

Il diabete è ereditario??

Hai mai pensato di poter trasmettere la malattia diabetica ai tuoi figli?


Cellulite, solo inestetismo??

Quello che forse non tutti sanno è che la cellulite non è solo un fastidioso inestetismo, ma una patologia, e come tale può essere adeguatamente trattata.


A cosa serve il pap test e quando farlo..

Il pap test è un esame che rappresenta la prima fase di screening, infatti le lesioni tumorali sono asintomatiche

Blog Tags